Audiofiabe classiche rilette - scegli tu il finale - voce di Silvia Cecchini

Audiofiabe classiche rilette - scegli tu il finale - voce di Silvia Cecchini

iOS iPhone Books

$1.99 was 2.99

Own Want Buy Buy

"ATTENZIONE : APP attualmente non compatibile con IOS 7"

Una collezione di 8 Audiofiabe interattive dove, al termine del loro inizio, si potrà scegliere tra tre finali diversi:

- finale a sorpresa;
- lieto fine;
- finale tradizionale;

La carta dei diritti dei lettori di fiabe esige che ogni fiaba possa avere un lieto fine. Ecco perché queste fiabe sono state dotate di nuovi finali, così che potranno adesso essere ascoltate con l’assoluta tranquillità che la parola fine sia coronata da un sorriso.

Il guardiano di porci , di Hans Christian Andersen
Il pesciolino d’oro, di Aleksander Puskin
Il soldatino di stagno, di Hans Christian Andersen
L'abete di Hans Christian Andersen
La cicala e la formica, di Jean de La Fontaine
La principessina sul pisello, di Hans Christian Andersen
La chiocciola e il rosaio, di Hans Christian Andersen
La piccina dei fiammiferi di Hans Christian Andersen

Riscrittura dei testi a cura di Carlo Tellai, voce di Silvia Cecchini.
Musiche originali di Ivan Genesio


Carta dei diritti degli appassionati di favole
lettori ed ascoltatori di ogni età


Art. 1 


Ogni lettore od ascoltatore di ogni età ha il diritto al lieto fine della favola che legge o ascolta.
Per lieto fine si intende non solo una conclusione felice del racconto, ma anche un finale che dia un insegnamento coerente con i valori più elevati dell'esistere e del vivere.
Ogni bambino di ogni età ha il diritto di ascoltare una favola che lo faccia dormire sereno.



Art.2


Ogni lettore od ascoltatore di ogni età ha il diritto di riscrivere il finale della favola che legge, ovvero di aggiungere o modificare passaggi in essa contenuti che non siano in linea con la propria idea di lieto fine, lieto svolgersi della narrazione.



Art. 3


La favola nasce dai racconti orali popolari. Con un intervento dell'avente diritto, cioè chiunque, volto a dare, attraverso la favola, bagliori di luce, non si fa altro che affermare l'appartenenza di ognuno all'Umanità, poichè si contribuisce all'arricchimento e all'evoluzione del suo patrimonio culturale con il proprio personale apporto.



Art. 4


Ogni lettore od ascoltatore di ogni età ha il diritto di affidarsi totalemnte alla favola che legge o ascolta. tale diritto è garantito dall'intrinseca bontà della favola, apportatavi da una riscrittura attenta alla sensibilità dei bambini di ogni età.

www.ascoltalibri.it

My Rating

App Store Rating

Top 200 Recent Activity

All Time Peak